Come accedere ai servizi online dell’Agenzia delle entrate

Si può accedere all’area riservata tramite una delle tre modalità di autenticazione universali, valide per utilizzare i servizi online di tutta la Pubblica Amministrazione:

I cittadini che hanno difficoltà o sono impossibilitati ad accedere all’Area riservata, possono delegare un parente o una persona di fiducia. Per maggiori informazioni vai alla pagina Accesso per i rappresentanti e le persone di fiducia – Che cos’è

Accedi all'area riservata

I tutori, gli amministratori di sostegno, i genitori di figli minorenni e le persone alle quali è stata conferita una procura ("persone di fiducia") da soggetti che hanno difficoltà o sono impossibilitati ad accedere all’Area riservata, possono utilizzare alcuni dei servizi online per conto di terze persone. Per maggiori informazioni vai alla pagina Accesso per i rappresentanti e le persone di fiducia – Che cos’è

Accedi all'area riservata

I professionisti e le imprese in possesso delle credenziali Entratel, Fisconline e Sister, rilasciate dall’Agenzia, che vogliono accedere all’area riservata, potranno continuare a richiederle e utilizzarle fino alla data che sarà stabilita con un apposito decreto attuativo, come previsto dal Codice dell’amministrazione digitale. Anche le persone fisiche titolari di partita IVA e/o che risultino già incaricate ad operare in nome e per conto di altri soggetti, possono richiedere e utilizzare le credenziali dell’Agenzia delle Entrate.

Accedi all'area riservata

Per utilizzare alcune funzioni dei prodotti software, scaricabili gratuitamente dal sito dell’Agenzia, è necessario avere il codice PIN. Chi si identifica con SPID, CIE o CNS, può comunque richiedere il codice PIN all’interno dell’area riservata selezionando la funzione “Prelievo credenziali Fisconline” nella sezione “Profilo utente” del menu a sinistra della pagina.